Manifesto


The Help
opera nel terzo settore fornendo una risposta innovativa nei seguenti segmenti:
minori – ricerca e formazione


SCOPO SOCIALE

Per realizzare il Suo scopo Sociale, The Help garantisce servizi in tre diverse strutture:

Gruppi appartamento dedicati ai minori, fondata su uno stile educativo che favorisce l’autonomia personale del minore, il suo reinserimento sociale e la sua crescita formativa

– Un Centro Servizi, polo culturale e di ricerca convenzionato con gli Atenei del Friuli Venezia Giulia e del Veneto, nucleo centrale della sperimentazione gestionale attuata nelle strutture residenziali e modello di cultura taylor made  proposta agli addetti del settore

SCENARI FUTURI

La vision di The Help disegna la creazione di un distretto sociale di eccellenza, in cui si sperimentano modelli organizzativi e gestionali innovativi, si consolidano buone prassi e si condivide la propria esperienza con la circolarità delle strutture e delle Istituzioni che vogliono evolvere nel sistema d’aiuto.

SOCI

Diventare Socio The Help determina la scelta di lavorare in un luogo in cui la persona ed i suoi diritti vengono posti in primo piano, essere liberi di esprimere le proprie idee ed offrire un contributo continuo al miglioramento dei servizi in cui fare parte di un gruppo di persone che condividono valori e obiettivi:

– vivere un’esperienza intensa di studio, lavoro o progetto

– supportare le attività della ONLUS con il proprio tempo attraverso il volontariato

– sostenere The Help con una donazione o finanziando uno dei progetti in corso

 


COME DIVENTARE SOCIO

Per diventare Socio è sufficiente compilare il modulo di richiesta allegato fornendo i dati anagrafici e fiscali, propri o del tutore legale in caso di minore età dell’aspirante,  sottoscrivendo lo Statuto della ONLUS (stampato sul retro del modulo): il modulo deve essere firmato in cartaceo o inviato via mail alla Segreteria di The Help.

Sarà conservato tra i documenti della ONLUS.

A seguito del ricevimento della domanda di ammissione viene riunito il CdA e valutata ogni singola richiesta con le relative motivazioni e finalità. Il Consiglio redigerà un verbale che sarà trascritto nel libro verbali del Consiglio di Amministrazione. La procedura si conclude con l’iscrizione del nuovo Socio nel libro Soci.

Seguici su Facebook